Tu sei qui: Home / Yogurt SENZA Yogurtiera (Foto Ricetta)

Yogurt SENZA Yogurtiera (Foto Ricetta)

| 10 Commenti
Yogurt SENZA Yogurtiera

La ricetta dello yogurt senza yogurtiera permette di preparare a casa propria uno yogurt cremoso e molto saporito che può essere mangiato così al naturale oppure mescolato con della frutta tagliata a pezzetti. Le uniche attrezzature che servono sono: un thermos (reperibile in qualsiasi supermercato), un termometro alimentare (che si può acquistare anche su internet a circa 5€, spedizione inclusa) oltre ad una bustina di fermenti lattici vivi (si può reperire anche in farmacia) ed un litro di latte. Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare lo yogurt senza yogurtiera (dosi per 5 vasetti)...



 Difficoltà: Facile  Tempo di Preparazione: 20 min.  Tempo di Cottura: 5 min.

 Tempo Totale: 25 min. (+ tempo di riposo)



Ingredienti:
1 litro di Latte Intero (UHT)
1 Bustina di Fermenti Lattici Vivi (per Yogurt)


Procedimento
  • Scaldare il latte (anche in microonde) fino a raggiungere la temperatura di 43/45°, non un grado in più, non un grado in meno. Se si superassero i 45° attendere che la temperatura scenda.
  • Versare la bustina nel latte e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.
  • Servendosi di un imbuto, versare il liquido all'interno di un thermos (capienza:
    1 litro) precedentemente lavato con acqua calda e bicarbonato.
Yogurt SENZA Yogurtiera
  • Chiudere il thermos e lasciare riposare per 8 ore al riparo dalla luce, dalle vibrazioni e dagli sbalzi di temperatura.
  • Dopo 8 ore il latte all'interno del thermos si sarà raddensato ed avrà la consistenza di un budino: avrete preparato lo yogurt!
  • Servendosi di un coltello mescolare un po' lo yogurt nel thermos, versarlo all'interno di alcuni barattoli in vetro (capienza 200ml) e lasciarlo riposare in frigo per una nottata (10/12 ore).
Yogurt SENZA Yogurtiera
  • Passate le 10/12 ore, lo yogurt è pronto per essere mangiato; si conserva in frigorifero per qualche giorno.
Yogurt SENZA Yogurtiera

Piccoli trucchi
1) Lo yogurt può essere zuccherato prima di mangiarlo, aggiungendo 2/3 cucchiaini di zucchero a velo (meglio se setacciato per non avere grumi).
2) Più si mescola lo yogurt e più si liquefa.
3) Più il latte è di qualità e più lo yogurt è buono.
4) Controllare sempre sul foglietto indicativo dei fermenti lattici quanto latte serve per preparare lo yogurt con 1 bustina (potrebbe anche capitare che 1 bustina di fermenti serva per preparare mezzo litro o 2 litri di yogurt).

Commenti
SQUISITO ha detto...

assolutamente da provare!
felice serata

Ennio Zaccariello ha detto...

@SQUISITO
Felice serata anche a te!

Marikacakes ha detto...

nooooooooooo, Ennio...non ci posso credere, anche lo yogurt home made senza yogurtiera: sei proprio un fenomeno! Bravo bravissimo...questa me la segno! Buon fine settimana...ciao
Marika

Ketty Valenti ha detto...

Mi piace èarecchio l'idea dello yogurt fatto in casa anche perchè io non avendo yogurtiera mi è comodissima la tua ricetta,grazie per averla condivisa!
Z&C

Ennio Zaccariello ha detto...

@Marikacakes
Grazie Marika! :) Sei troppo gentile!!!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Ketty Valenti
Grazie a te per il commento! :) Sono veramente felice che ti piaccia!!!!

Annalisa Sandri ha detto...

E' un'ottima idea anche perche' io non ho la yogurtiera!bravo!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Annalisa Sandri
Provalo e non te ne pentirai! :)

Silvia- Perle ai Porchy ha detto...

Beh, io ne consumo talmente tanto che forse mi converrebbe farlo da sola!! Non sapevo fosse così semplice!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Silvia- Perle ai Porchy
Semplicissimo! ;)