Tu sei qui: Home / , Polenta (Foto Ricetta)

Polenta (Foto Ricetta)

| 22 Commenti
Polenta

La polenta è un piatto tipico del Nord a base di farina di mais, può essere consumata in molteplici modi, come contorno, può essere fritta o grigliata. Per ottenere una polenta molto gustosa bisognerà fare attenzione al tipo di farina che si utilizza, infatti spesso l'errore in cui si ricade è quello di comprare una farina di mais qualsiasi, magari la meno cara; per una polenta dal sapore unico occorrerà fondamentalmente verificare l'origine (leggendo l'etichetta) e che si tratti di farina di mais bramata (cioè macinata a pietra). Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare la polenta (dosi per 4/6 persone)...



 Difficoltà: Facile  Tempo di Preparazione: 10 min.  Tempo di Cottura: 1 ora

 Tempo Totale: 1 ora e 10 min.



Ingredienti:
Per la Polenta:
2 Litri di Acqua
500g di Farina di Mais Bramata
2 Cucchiai di Olio Extravergine di Oliva
Mezzo Cucchiaio di Sale Grosso

Per ungere la Teglia:
Olio di Semi q.b.


Procedimento
  • Mettere all'interno di un tegame (consiglio il tegame Bionatural) l'acqua, il sale e l'olio.
  • Non appena l'acqua inizia a bollire aggiungere molto lentamente tutta la farina di mais e...
  • ...contemporaneamente mescolare con un mestolo di legno.
Polenta
  • Cuocere la polenta per circa un'ora, mescolando per tutta la durata della cottura, a fiamma media, fino a che non si sarà compattata.
  • Per darle una forma più "regolare": ungere con dell'olio di semi uno stampo da plumcake e versarci all'interno la polenta ancora calda, livellarla ed aspettare che si intiepidisca o che si raffreddi (a seconda dei gusti).
  • Infine capovolgere la teglia su un tagliere (se avrete unto per bene la teglia, la polenta si staccherà da sola) ed affettare la polenta.
Polenta
  • Potrete servire la polenta come contorno, friggerla, grigliarla o come desiderate.
Polenta

Piccoli trucchi
1) Durante la fase iniziale di cottura (nei primi 20/30 minuti), se la polenta tendesse a compattarsi prematuramente aggiungere un mestolo di acqua bollente.

Commenti
Valentina ha detto...

Adoro la polenta, complimenti è perfetta!
Vale

Ennio Zaccariello ha detto...

@Valentina
Grazie per i complimenti Vale! :)

Claudia ha detto...

Quanto è buona!!!!! pensa che ho avuto modo di mangiarla fritta poco tempo fa.. ed è troppo sfiziosa!!! Bell'idea metterla nello stampo rettangolare.. si taglia più facile! buona giornata ;-)

Ennio Zaccariello ha detto...

@Claudia
Ti ringrazio per il commento Claudia!
Alla prossima ricetta!!!

m4ry ha detto...

Ciò che mi piace della polenta, è la sua versatilità...è da un po' che non la preparo...devo rimediare :) Un abbraccio

Ennio Zaccariello ha detto...

@m4ry
E' vero, può essere utilizzata in molteplici modi!!! ;)

gianbattista belotti ha detto...

Ottimo, Ennio
la ricetta della polenta con le Bionatural è molto richiesta e il tuo post con le foto è molto esaustivo.

Aggiugno due idee da provare con la piastra Bionatural

la prima: scaldi il forno con la piastra dentro per 20 minuti a 220°. quando la polenta che stai preparando nel tegame è cotta al punto giusto togli la piastra dal forno, col cucchiaio spargi un pò di olio (per evitare che attacchi) e ci versi sopra la polenta e la rimetti nel forno.
La polenta, sopratutto se è un pò liquida si spande su tutta la piastra.
Lasci 15 minuti e la superficie si tosta diventando un pò croccante e dolce.
A questo punto ci versi sopra, al centro, la ricetta cui la polenta doveva fare da accompagnamento e diventa un piatto unico anche bello da vedere.

La seconda è più semplice e consiste di scaldare la piastra sulla fiamma dopo avere sparso un pò di olio sulla piastra (altrimenti attacca) e tostare la polenta 5/7 minuti per parte.

http://www.pentolebionatural.com/

Ennio Zaccariello ha detto...

@gianbattista belotti
Grazie per il commento!

ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ ha detto...

troppo buona la polenta questa idea di metterla nello stampo per fare delle belle fette uguali non nci avevo mai pensato
lia

Ennio Zaccariello ha detto...

@ஃPROVARE PER GUSTAREஃ di ஜиαтαℓια e ριиαஓ
Ti ringrazio Lia! Sono felice che la mia tecnica ti piaccia! :)

Daniela ha detto...

Mi piace molto la polenta e la cucino spesso durante l'inverno. Mi piace l'idea dello stampo.
Buona giornata :)

Ennio Zaccariello ha detto...

@Daniela
Grazie Daniela! Buona giornata anche a te!

Ely ha detto...

Che meraviglia.. abitando al Nord devo farti i miei complimenti: questo piattino è proprio invitante, Chef! Un abbraccio e a prestissimo..

Ennio Zaccariello ha detto...

@Ely
Grazie Ely e bentornata!!! :)
Alla prossima ricetta!

~ Inco ha detto...

mi piace la polenta taglia a fette è piacevole servirla e poi condita come si pare.
Buona giornata Ennio ..
A presto .
Inco

Ennio Zaccariello ha detto...

@~ Inco
Ti ringrazio Incoronata!!! Sei troppo gentile!

SimoCuriosa ha detto...

ciao Ennio ma che bontà! qui in lucchesia usano fare la polenta con la farina molto grossa e grezza, la condiscono spesso con coniglio ed olive o ragù di carne normale
quando avanza ...la fanno freddare proprio come l'hai fatta tu ma poi la friggono!
bonaaaaaaaaaaaaaaaa e spesso la usano anche come base per crostini!!!
a presto!

Rosetta ha detto...

Bela e senz'altro buona la tua polenta amico mio ... ma ben lontana dalla polenta del nord-est in generale.
Grazie, la spiegazione è OK, buona serata
Mandi

Ennio Zaccariello ha detto...

@SimoCuriosa
La polenta fritta è fenomenale!!! :D

Ennio Zaccariello ha detto...

@Rosetta
Buona serata anche a te! :)

Annalisa Sandri ha detto...

ahhhh...questa da noi la Domenica e' un rito!ciao!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Annalisa Sandri
Concordo! :)