Tu sei qui: Home / Crostini Toscani senza Fegatini (Foto Ricetta)

Crostini Toscani senza Fegatini (Foto Ricetta)

| 22 Commenti
Crostini Toscani senza Fegatini

I crostini toscani senza fegatini sono una variante del classico antipasto toscano, dove i fegatini di pollo sono sostituiti con del macinato di bovino; il sapore è molto simile agli originali ed in più ci sarà il vantaggio che questi crostini li mangeranno veramente tutti, anche gli ospiti più "schizzinosi" che non mangiano i crostini toscani solo perché dentro ci sono i fegatini di pollo. Non vi resta che provare questa gustosissima ricetta e stupire tutti i vostri ospiti con questi fantastici crostini; ecco gli ingredienti ed il procedimento, dosi per 250g di paté...



 Difficoltà: Facile  Tempo di Preparazione: 20 min.  Tempo di Cottura: 15 min.

 Tempo Totale: 35 min.



Ingredienti:
250g di Macinato di Bovino
1 Foglia di Alloro
2 Cucchiai di Carote a dadini
2 Cucchiai di Sedano a dadini
2 Cucchiai di Cipolla a dadini
2 Cucchiaini di Capperi
1 Cucchiaino di Pasta di Acciughe
Olio Extravergine di Oliva q.b.
Pane Toscano q.b.


Procedimento
  • Mettere in una padella un filo di olio.
Crostini Toscani senza Fegatini
  • Aggiungere il macinato e la foglia di alloro.
  • Far cuocere a fiamma media finché il macinato non si sarà cotto.
  • Con un cucchiaio, rimuovere l'alloro e versare solo il macinato in un piatto (senza il liquido di cottura).
Crostini Toscani senza Fegatini
  • In un' altra padella mettere 5 cucchiai di olio, i capperi, la cipolla, il sedano e la carota a dadini; far cuocere per 5 minuti a fiamma bassa finché il soffritto non si sarà dorato.
  • Aggiungere il macinato e lasciare insaporire per qualche minuto.
  • Versare il tutto all'interno del bicchiere del frullatore ad immersione e frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo; dato che il composto sarà abbastanza asciutto, per frullare meglio il tutto, aggiungere mentre si frulla mezzo bicchiere di olio a filo.
Crostini Toscani senza Fegatini
  • Versare il composto così frullato all'interno della padella ed aggiungere la pasta di acciughe.
  • Mescolare a fiamma bassa per qualche minuto, finché la pasta di acciughe non si sarà completamente amalgamata agli altri ingredienti.
  • Se non si intende consumare il paté immediatamente, versarlo all'interno di una ciotolina, compattarlo e coprirlo con dell'olio extravergine di oliva.
Crostini Toscani senza Fegatini
  • Altrimenti spalmarlo su delle fette di pane toscano tostato e servire; io per impiattare ho utilizzato un vassoio firmato Ceramiche Mori.
Crostini Toscani senza Fegatini

Piccoli trucchi
1) Se si utilizzano dei capperi sotto sale, prima di utilizzarli, lasciarli in ammollo in acqua tiepida per 30 minuti.
2) Se si vogliono preparare i crostini in anticipo, dopo averli spalmati con il paté, disporli su una teglia e prima di servirli, metterli in forno caldo per qualche minuto, giusto per farli intiepidire.

Commenti
Memole ha detto...

Mi piacciono moltissimo...Sfiziosissimi!!!

eli ha detto...

Eccomi, io sono la schizzinosa!
No scherzo!
In realtà faccio fatica a reperire i fegatini di pollo, quindi questa variante è perfetta! Anzi ti dirò che prossimamente voglio provare a farne una senza carne...mah!
Grazie per le sempre buonissime ricette ben spiegate e fotografate :))))))

Ennio Zaccariello ha detto...

@Memole
Grazie! :)

Ennio Zaccariello ha detto...

@eli
Ahahahah ti ringrazio Eli!!! :D
Sei sempre gentilissima!

Loredana G. ha detto...

Ottimi crostini e belle ceramiche!!!
Complimenti per la ricetta!

Ciao, Lory!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Loredana G.
Grazie Lory!!!! :)

SimoCuriosa ha detto...

ehehehe come ho visto sul mio blogroll crostini toscani sono..corsa ;)
sicuramente ottimi, ma ti assicuro che i miei li mangia anche chi non ama il fegato
parola di scout! ahahahah
a parte gli scherzi sono mesi che devo postare la ricetta, prima o poi...
ciao caro buona giornata e a presto!!

Ennio Zaccariello ha detto...

@SimoCuriosa
Allora attendo la tua ricetta!!!!!!! :D
Buona giornata anche a te cara Simo, a presto!

Claudia ha detto...

Meravigliosi sti crostini Ennio!! Anche se io ti dico la verità.. adoro anche quelli con fegatini.. gnamm gnamm

Ely ha detto...

Una bellissima ricetta che mi ricorda bei momenti con i nostri amici di Donnini. <3 Complimenti, un felicissimo pomeriggio chef!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Claudia
Pure io adoro anche quelli con i fegatini! ;)

Ennio Zaccariello ha detto...

@Ely
Ti ringrazio per i complimenti Ely!!!
Buon pomeriggio anche a te!

Rosetta ha detto...

Bellissima questa, così metto insieme tutta la famiglia, grazie Ennio.
Buon pomeriggio
Mandi

Ennio Zaccariello ha detto...

@Rosetta
Grazie a te Rosetta per la visita!!!
Buona giornata e alla prossima ricetta! :)

giusy loporcaro ha detto...

ciao Ennio!!! che piacere ritrovarti!!! ogni tanto ti perdo di vista...ora mi sono iscritta alla tua news letter e ti seguo su fb!!!!!!
io odio i crostini toscani proprio per via dei fegatini.....questa variante mi piace moltissimo!

Ilenia Meoni ha detto...

Però ottima idea! Da toscana li adoro nella versione originale ma anche così mi sembrano decisamente appetitosi! Bravo !

Yrma ha detto...

Mai mangiati, sai? Ma tutte le ricette della tradizione...Non si può non assaggiarle almeno una volta nella vita :-) Bravissimo!!

Ennio Zaccariello ha detto...

@giusy loporcaro
Grazie Giusy!!! Allora ti aspetto anche su Facebook!!! :D

Ennio Zaccariello ha detto...

@Ilenia Meoni
Ti ringrazio Ilenia!!!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Yrma
Se no li hai mai assaggiati, devi rimediare!!!!!! ;)

Lolita Murgui ha detto...

Hola, unas recetas buenísimas y espectaculares, un saluto.

Ennio Zaccariello ha detto...

@Lolita Murgui
Grazie! :smile