Tu sei qui: Home / , Melanzane sott'olio (Foto Ricetta)

Melanzane sott'olio (Foto Ricetta)

| 22 Commenti
Melanzane sott'olio

Le melanzane sott'olio sono una delle conserve più preparate nelle cucine italiane, in questa ricetta vi svelerò come prepararle alla perfezione, senza che facciano muffe o che sappiano di aceto, con un procedimento che ha una storia lunghissima; la ricetta di queste melanzane sott'olio infatti viene tramandata all'interno della mia famiglia da più di mezzo secolo e con il passare degli anni è stata perfezionata sempre più fino ad arrivare ai giorni nostri. Per i tempi "organizzativi" consiglio di iniziare a preparare le melanzane la mattina verso le 9/10 in modo tale che si riesca a preparare i barattoli e terminare tutto per la sera. Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare le melanzane sott'olio (dosi per 10 vasetti da 350ml)...



 Difficoltà: Media  Tempo di Preparazione: 3 ore  Tempo di Cottura: 10 min.

 Tempo Totale: circa 3 ore (+ 6 ore per far spurgare le melanzane)



Ingredienti:
5Kg di Melanzane (senza semi)
4 Cucchiai rasi di Sale Fino
200ml di Aceto di Vino Bianco (di buona qualità)
200ml di Acqua
2 Litri di Olio di Semi di Girasole
150g di Aglio (2 teste)
Peperoncino Secco q.b.
Origano q.b.


Procedimento
  • Innanzitutto occorrono delle melanzane con pochissimi semi (per assicurarsi che siano senza semi acquistarne prima un paio, verificare che siano utilizzabili, quindi procedere acquistando i 5kg previsti per la ricetta); sbucciarle e dividerle in pezzi larghi all'incirca 5 cm.
  • Dividere ogni pezzo in fette spesse mezzo centimetro.
  • Ed ogni fetta in striscioline sempre di mezzo centimetro.
Melanzane sott'olio
  • Disporre le melanzane in uno scolapasta (ve ne occorreranno due da 30cm) man mano che si tagliano e cospargerle con il sale fino sempre man mano che si aggiungono nello scolapasta (aggiungere il sale in modo uniforme, ricordandosi di non utilizzarne in totale più di 4 cucchiai rasi). Aggiungere una ciotola sotto ogni scolapasta in quanto appena si aggiungerà il sale le melanzane inizieranno a perdere liquido.
  • Una volta tagliate tutte le melanzane e riempiti gli scolapasta, coprire con un piatto ed aggiungere sopra al piatto un peso (va bene anche una bottiglia di acqua o 2 pacchi di sale). Lasciare riposare le melanzane così per 6 ore, svuotando ogni tanto la ciotola sotto lo scolapasta qualora si riempisse troppo.
  • Passate le 6 ore, strizzare le melanzane delicatamente con le mani in modo tale da far loro perdere un altro po' di liquido.
Melanzane sott'olio
  • Mettere in una pentola l'acqua e l'aceto, quindi appena il liquido inizia a bollire (a fiamma media)...
  • ...aggiungere le melanzane strizzate, mescolandole con un mestolo (meglio se di acciaio) per 10 minuti (le melanzane vanno mescolate per tutti i 10 minuti).
  • Mettere le melanzane all'interno di uno scolapasta (pulito) e lasciarle raffreddare.
Melanzane sott'olio
  • Una volta raffreddate completamente, strizzarle sempre delicatamente con le mani pulite e porle all'intero di un'ampia teglia (o una ciotola).
  • Pulire l'aglio e tagliarlo a pezzetti.
  • Aggiungerlo alle melanzane insieme a 300ml di olio di semi di girasole, ad una spolverata di origano e di peperoncino (le quantità di peperoncino dipendono da quanto piccante sia la varietà di peperoncino utilizzata e da quanto piccanti volete che siano le vostre melanzane sott'olio, io personalmente consiglio di non esagerare in quanto quando servirete le melanzane sott'olio chi le vorrà più piccanti potrà sempre aggiungere dell'altro peperoncino sulle proprie melanzane).
Melanzane sott'olio
  • Mescolare accuratamente con il mestolo (sempre meglio se di acciaio).
  • Preparare i vasetti (e i coperchi) qualche ora prima lavandoli in lavastoviglie (con lavaggio ad alta temperatura) oppure sterilizzandoli (mettendoli in una pentola avvolti da un canovaccio, coperti di acqua e fatti bollire per 30 minuti, i coperchi vanno invece fatti bollire per soli 10 minuti), quindi asciugarli accuratamente con un canovaccio pulito e lasciarli aperti affinché si asciughino completamente (almeno qualche ora). Una volta pronti e completamente asciugati, aggiungere in ogni vasetto un dito di olio.
  • Riempirlo per metà con le melanzane...
Melanzane sott'olio
  • ...e coprirle di olio; bisogna cercare di far fuoriuscire tutta l'aria, quindi armarsi di cucchiaino e far fuoriuscire ogni eventuale bolla di aria presente all'interno.
  • Aggiungere altre melanzane fino a riempire il barattolo a 2cm dal bordo.
  • Coprire le melanzane con l'olio e sempre con il cucchiaino cercare di rimuovere le eventuali bolle. Lasciare le melanzane senza coperchio per qualche ora, controllando che il livello dell'olio non scenda lasciando le melanzane in superficie scoperte e qualora scendesse aggiungere altro olio fino a coprirle completamente.
Melanzane sott'olio
  • Avvitare i vasetti e riporli in luogo fresco e buio; possono essere consumate già dopo 10 giorni ma più riposeranno e più saranno buone! Si conservano fino ad un anno.
Melanzane sott'olio

Piccoli trucchi
1) La regola più importante per la buona riuscita delle melanzane sott'olio (e in generale delle conserve) è la PULIZIA: lavare accuratamente tutti gli utensili che devono essere utilizzati (taglieri, coltelli, scolapasta, pentole,...) e preferire quelli in metallo.
2) Per esperienza personale vi consiglio di tagliare le melanzane rigorosamente a mano (non utilizzare alcun tipo di tagliaverdure) e di spremere le melanzane a mano (non utilizzare ad esempio schiacciapatate o altri strumenti, ma solo le mani pulite).

Commenti
andreea manoliu ha detto...

Complimenti, li hai presentato molto bene ! Un ottimo antipasto per i giorni invernali e non !

Annamaria ha detto...

Bravo Ennio, sono invitanti le melanzane fatte da te. Ogni anno ne faccio una scorta anche io...proverò la tua ricetta. Ciao Annamaria

Ennio Zaccariello ha detto...

@andreea manoliu
Grazie per i complimenti! :bigsmile Sono felice che ti piacciano!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Annamaria
Se provi la mia ricetta, fammi sapere come ti sono venute! :smile
A prestooo! :hi

carmencook ha detto...

Ma quanto sei bravo Ennio, anche le melanzane sott'olio!!!
Complimenti davvero!!!
Un mega abbraccio e buona serata
Carmen

Rosetta ha detto...

Bravissimo Ennio, queste me le faccio, ho già segnato le melanzane lunghe sulla lista della spesa da fare.
Buona giornata amico mio
Mandi

SimoCuriosa ha detto...

sììì buoneeee
però quanto lavoro... :( poteva essere un ottimo pensierino per natale..ma faccio prima con le marmellate...
no?
però sono golosissima di queste cose! bravissimo
tanti baci e buona giornata

Claudia ha detto...

Wowwww che ricetta!!! tutta spiegata così minuziosamente! Ammetto che le adoro..le compro ahimè.. son pigra per fare questo tipo di conserve.. eppure.. che bontà!!!:-) Buon w.e.

giusy loporcaro ha detto...

ciao ENNIO! adoro le melanzane e quelle sott'olio poi sono una squisitezza da gustare tutto l'anno! mi piacciono sia nella tua versione a strisce che a fettine sottilissime!

Sabrina Rabbia ha detto...

deliziose, quasi come le faccio io !!!!baci Sabry

Ennio Zaccariello ha detto...

@carmencook
Grazie per i complimenti! A presto!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Rosetta
Allora fammi sapere come ti sono venute!!! :smile A presto!

Ennio Zaccariello ha detto...

@SimoCuriosa
Non guardare la lunghezza della ricetta...nella pratica è molto semplice: tagliare le melanzane, metterle a spurgare, cuocerle nell'aceto, condirle e fare i barattoli! :bigsmile

Ennio Zaccariello ha detto...

@Claudia
Buon weekend anche a te Claudia!

Ennio Zaccariello ha detto...

@giusy loporcaro
Hai proprio ragione!!! Le melanzane sott'olio sono una vera bontà!!! :smile

Ennio Zaccariello ha detto...

@Sabrina Rabbia
Grazie Sabrina!!! Alla prossima ricetta! :bigsmile

~ Inco ha detto...

Bravissimo Ennio!!
Buonaserata

Iulia Lampone ha detto...

Le melanzane non mancano mai in casa mia ma ti confesso che non le abbiamo mai messe sott'olio, mi piacerebbe provare, trovo il tuo post davvero molto utile! Grazie! :)

un caro saluto

Ennio Zaccariello ha detto...

@~ Inco
Buona serata Incoronata! :smile

Ennio Zaccariello ha detto...

@Iulia Lampone
Provale e vedrai che non te ne pentirai! :wink
Alla prossima ricetta!!! :hi

Silvia- Perle ai Porchy ha detto...

Un classico, soprattutto al sud! Io non le faccio mai, ma forse dovrei iniziare!

Gloria Baker ha detto...

Look delizioso Ennio!
Un abbraccio!