Tu sei qui: Home / , , Risotto al Nero di Seppia

Risotto al Nero di Seppia

| 9 Commenti
Risotto al Nero di Seppia

Il risotto al nero di seppia è un classico primo piatto di mare, semplice da preparare che ben risalta il sapore soave della seppia. La freschezza della seppia è fondamentale per la buona riuscita di questa ricetta; il risultato è assicurato, quindi se amate i risotti di mare non potete perdere questo piatto! Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare il risotto al nero di seppia (dosi per 4 persone)...



 Difficoltà: Facile  Tempo di Preparazione: 15 min.  Tempo di Cottura: 25 min.

 Tempo Totale: 40 min.



Ingredienti:
350g di Riso
1 Seppia Pulita (di media grandezza, circa 300g)
10g di Nero di Seppia
30ml di Vino Bianco
1l di Brodo Pesce (o Vegetale)
1 Cipolla (piccola)
1 Ciuffetto di Prezzemolo
Olio Extravergine d'Oliva q.b.
Sale q.b.


Procedimento
  • Copriamo il fondo di una pentola bassa con dell'olio extravergine d'oliva; appena caldo aggiungiamo la cipolla pulita e tagliata a pezzetti.
  • Facciamola dorare stando attenti a non bruciarla.
  • Aggiungiamo la seppia tagliata a dadini di 1 cm e...
Risotto al Nero di Seppia
  • ...facciamola cuocere per qualche minuto, girandola di tanto in tanto; sfumiamo con il vino bianco e saliamo (a questo punto, per la decorazione dei piatti preleviamo qualche pezzetto di seppia e mettiamolo da parte).
  • Aggiungiamo alle seppie rimanenti nella pentola: qualche cucchiaio di brodo, il nero di seppia ed il riso.
Risotto al Nero di Seppia
  • Mescoliamo e facciamo tostare il riso per qualche minuto.
  • Aggiungiamo un mestolo di brodo bollente, mescoliamo e lasciamo assorbire (sempre continuando a girare).
  • Aggiungere un mestolo ogni volta che il precedente è stato totalmente assorbito fino ad arrivare a cottura del riso; ultimiamo il piatto aggiustandolo di sale e aggiungendo fuori dal fuoco il prezzemolo tritato ed un filo d'olio extravergine d'oliva a crudo, mescoliamo fino a raggiungere la cremosità desiderata.
Risotto al Nero di Seppia
  • Impiattiamo aggiungendo sulla sommità di ogni piatto qualche pezzetto di seppia.
Risotto al Nero di Seppia

Piccoli trucchi
1) Stare attenti ai quantitativi di sale utilizzati durante la cottura del piatto: per evitare di ottenere un risotto eccessivamente sapido utilizzare un brodo non salato e stare attenti a non sovrabbondare di sale durante tutto il procedimento, correggendo eventualmente la sapidità prima della mantecatura.

Commenti
andreea manoliu ha detto...

Un buon risottino, bravissimo Ennio !

Cristina Benedetti ha detto...

Presentazione impeccabile con una foto che buca lo schermo! Per curiosità che qualità di riso hai utilizzato?

Elisabetta S. ha detto...

Ciao, grazie per essere passato dal mio blog. Questo risotto sarà delizioso. Buona giornata!

giusy loporcaro ha detto...

Ciao Ennio! che delizia questo risotto!

Ennio Zaccariello ha detto...

@Cristina Benedetti
Grazie per il commento Cristina!
Comunque ho utilizzato il Carnaroli! :wink

Daniela ha detto...

Complimenti Ennio, un risotto squisito e anche la foto è meravigliosa :)
A presto.

Laura Carraro ha detto...

Ciao Ennio, questo è un risotto che mi piace tantissimo e la tua presentazione è molto invitante!!!

speedy70 ha detto...

Un risotto molto raffinato, bravo!!!

Valentina ha detto...

Ciao Ennio, che bontà deve essere questo risotto! E' invitantissimo! :) Complimenti, buona serata :) :**