Tu sei qui: Home / , , Risotto alla Pescatora

Risotto alla Pescatora

| 3 Commenti
Risotto alla Pescatora

Il risotto alla pescatora è un primo piatto a base di pesce, ideale per essere preparato durante i giorni festivi, che sia una domenica, la vigilia di Natale o il cenone dell'ultimo dell'anno. Si possono utilizzare calamari o molteplici frutti di mare, crostacei...io ho scelto di prepararlo nel modo più semplice possibile, utilizzando cozze, vongole e gamberetti (tutto sgusciato), decorando ogni piatto con un gamberone lasciato intero. Ecco gli ingredienti ed il procedimento per preparare il risotto alla pescatora (dosi per 4 persone)...



 Difficoltà: Facile  Tempo di Preparazione: 15 min.  Tempo di Cottura: 25 min.

 Tempo Totale: 40 min.



Ingredienti:
250g di Riso
1l di Brodo Pesce (o Vegetale o Acqua)
500g di Cozze (pesate con guscio)
500g di Vongole (pesate con guscio)
400g di Gamberetti (sgusciati)
4 Gamberoni (interi, non sgusciati)
Mezzo Bicchiere di Vino Bianco
1 Noce di Burro
25g di Parmigiano Reggiano (grattugiato)
25g di Pecorino Romano (grattugiato)
1 Ciuffetto di Prezzemolo
1 Spicchio d'Aglio
1 Fettina di Cipolla
Olio Extravergine d'Oliva q.b.
Pepe q.b.
Sale q.b.


Procedimento
  • Innanzitutto occorre pulire le cozze e le vongole: lavarle e porle in una pentola, coprirle con un coperchio e lasciare cuocere a fiamma alta finché non si saranno aperte. Scolarle immediatamente, lasciarle intiepidire, quindi sgusciarle (dalle cozze dovremmo rimuovere anche il bisso).
  • Far dorare in un tegame l'aglio, pulito e diviso a metà, con un filo d'olio (per questa ricetta utilizzerò delle pentole in terracotta Bionatural).
  • Rimuovere l'aglio ed aggiungere i frutti di mare ed i gamberetti sgusciati, i gamberoni interi ed il prezzemolo tritato.
Risotto alla Pescatora
  • Facciamo saltare a fiamma vivace per qualche minuto, dopodiché spegniamo e mettiamo da parte.
  • Mettiamo a scaldare una casseruola sempre a fiamma vivace.
  • Aggiungiamo un filo d'olio e...
Risotto alla Pescatora
  • ...la cipolla sminuzzata, lasciamola imbiondire.
  • Aggiungiamo il riso.
  • Lasciamolo tostare per un paio di minuti.
Risotto alla Pescatora
  • Sfumiamo con il mezzo bicchiere di vino.
  • Appena sarà sfumato, saliamo leggermente ed iniziamo ad aggiungere il brodo, un mestolo per volta...
  • ...aggiungendo quello successivo solo quando il precedente sarà stato assorbito.
Risotto alla Pescatora
  • A metà cottura del riso (indicativamente dopo circa 8 minuti), aggiungiamo il pesce che abbiamo messo da parte ad inizio ricetta (ad eccezione dei gamberoni che metteremo a fine cottura per decorare).
  • Mescoliamo e continuiamo ad aggiungere un mestolo di brodo alla volta finché il riso non sarà cotto (meglio se leggermente "al dente"), aggiustare eventualmente di sale.
  • Rimuoviamo dal fuoco ed aggiungiamo i formaggi grattugiati e la noce di burro.
Risotto alla Pescatora
  • Mantechiamo (mescolando velocemente), servire subito decorando con i gamberoni messi da parte in precedenza.
Risotto alla Pescatora

Piccoli trucchi
1) Stare attenti ai quantitativi di sale utilizzati durante la cottura del piatto: per evitare di ottenere un risotto eccessivamente sapido utilizzare un brodo non salato e stare attenti a non sovrabbondare di sale durante tutto il procedimento, correggendo eventualmente la sapidità prima della mantecatura.

Commenti
Claudia Di Nardo ha detto...

Ammazza che signor risotto!!!! gustoso e bello cremoso!!! tanti auguri Ennio.. buon 2017!!!! :-D

speedy70 ha detto...

Mmmm che profumino questo risotto Ennio, molto invitante! Auguri di buona anno!!!

Maristella Maltinti ha detto...

Ciao che buono questo risotto! Sicuramente da provare! Buona giornata