Tu sei qui: Home / , , Zuppetta Napoletana (Foto Ricetta)

Zuppetta Napoletana (Foto Ricetta)

| 14 Commenti
Tempo di Preparazione: 60 min
(+ tempo cottura della pasta sfoglia e del pan di Spagna)
Difficoltà: ♦ ♦ ◊

Zuppetta Napoletana Diplomatica
La zuppetta napoletana (o Diplomatica) è uno di quei dolci che quando viene mangiato fa si che il palato sia piacevolmente appagato; rispetto al classico millefoglie (che è costituito solo da crema diplomatica e pasta sfoglia) la zuppetta presenta anche uno strato di pan di Spagna bagnato con un liquore a scelta. Nella ricetta sottostante sono presenti le indicazioni per preparare una torta "zuppetta" ma se volete potete realizzare delle mono-porzioni; ecco la ricetta:

Ingredienti:
Per il Pan di Spagna:
100g di Farina "00"
100g Zucchero
2 Uova
8g di Lievito Vanigliato per Dolci
1 Bustina di Vanillina
1 Pizzico di Sale
2 Cucchiai di Acqua Bollente

Per la Crema Pasticcera:
4 Tuorli
480ml di Latte
80g di Farina "00"
8 Cucchiai di Zucchero
4 Bucce di Limone

Per la Bagna:
130 ml di Acqua
4 Cucchiai Colmi di Zucchero (circa 70g)
4 Cucchiai di Liquore (adatto per le bagna di torte, come ad es. il Rum)

Altri Ingredienti:
2 Rotoli di Pasta Sfoglia
250ml di Panna Liquida da Montare (meglio se già zuccherata)
Zucchero a Velo q.b.


Procedimento
  • Preparare il Pan di Spagna seguendo il procedimento indicato qui: Ricetta del Pan di Spagna; una volta cotto lasciarlo raffreddare qualche ora coperto semplicemente con un canovaccio.
  • Preparare la crema pasticcera nel modo classico (Ricetta della Crema Pasticcera) oppure nel microonde (Ricetta della Crema Pasticcera al Microonde).
  • Una volta pronta, versarla ancora calda in una ciotola e coprirla con un foglio di carta da forno avendo cura che aderisca bene alla crema; lasciare riposare in frigorifero qualche ora, finché non si sarà compattata.
Zuppetta
  • Srotolare la pasta sfoglia ed aiutandosi con il manico di un coltello, imprimere la pasta sfoglia in qualche punto e con una forchetta bucherellare la superficie (ciò servirà a far sì che la pasta sfoglia durante la cottura non cresca troppo e rimanga bassa e croccante).
  • Cuocere entrambe le sfoglie, prima l'una e poi l'altra, a 170° per 15/20min (in forno ventilato: 15 minuti a gas e 3/5 minuti a grill); lasciare raffreddare per
    un' oretta a temperatura ambiente.
  • Per preparare la bagna mescolare l'acqua bollente con lo zucchero, lasciarla raffreddare ed una volta fredda aggiungere il liquore.
Zuppetta
  • Montare la panna.
  • Rimuovere la crema dal frigo, darle una mescolata ed aggiungerla alla panna.
  • Amalgamare i due ingredienti molto delicatamente con una spatola, dal basso verso l'alto; si dovrà ottenere una crema abbastanza soda.
Zuppetta
  • A questo punto si dovrà comporre il dolce: mettere sul piatto da portata un disco di pasta sfoglia, disporci sopra una parte di crema (un po' meno della metà) e stenderla in modo uniforme.
  • Prendere il pan di Spagna che dovrà essere abbastanza asciutto e tagliarlo a fette spesse un centimetro (eliminando la fetta iniziale e finale).
  • Disporre le fette di pan di Spagna sopra la crema in modo tale da ricoprire completamente la crema, chiudendo eventuali buchi con dei pezzetti di pan di Spagna.
Zuppetta
  • Aiutandosi con un cucchiaio bagnare il pan di Spagna con la bagna in ogni punto (anche sui bordi).
  • Ricoprire con la crema rimanente tutto il pan di Spagna, compresa la parte perimetrale (lasciarsi da parte qualche cucchiaiata di crema che servirà per la rifinitura).
  • Posizionare sulla crema l'altro disco di pasta sfoglia e premerlo leggermente sulla crema per far si che aderisca bene; a questo punto utilizzare la crema rimanente in quei punti in cui manca.
Zuppetta

Spolverare con abbondate zucchero a velo e lasciare riposare in frigo per 3/4 ore.
    Zuppetta
    Zuppetta

    Piccoli trucchi
    1) Quando si srotola la pasta sfoglia non tirarla altrimenti una volta cotta, si otterranno forme ovali anziché circolari.
    2) Se volete potete cuocere il pan di Spagna, la crema e la pasta sfoglia la sera e comporre il dolce la mattina seguente; dovrete però seguire alcuni accorgimenti: mettere la pasta sfoglia cotta (già raffreddata) in un contenitore ermetico (o in eventualmente una busta ben chiusa) avendo cura di farla appoggiare su una superficie piana, coprire per bene il pan di Spagna con un canovaccio e la crema pasticcera con la carta da forno.

    Commenti
    Romy ha detto...

    Deliziosa, mio marito adora la millefoglie e credo che gli piacerà molto anche questa...

    Ennio ha detto...

    @Romy
    è una vera delizia!

    ISABELLA ha detto...

    Adoro la zuppetta

    Ennio ha detto...

    @ISABELLA
    Condivido in pieno! :D

    paneamoreceliachia ha detto...

    Ciao Ennio, che spettacolo questo blog. Ricette minuziose ed illustrate. Bravissimo.
    Questo dolce è davvero da provare! ma anche tutto il resto.
    Ti seguo con piacere.
    Ciao. ALice

    Ennio ha detto...

    @paneamoreceliachia

    Ciao Alice, è un piacere conoscerti! :D

    Valentina ha detto...

    Ciao Ennio, grazie per la visita al mio blog e complimenti di vero cuore per la tua bravura! Ci sono un sacco di ricette qui, belle e buonissime, prendo nota! Questa zuppetta è straordinaria, segno la ricetta! A presto, buona serata!

    Ennio ha detto...

    @Valentina
    Ciao Valentina, grazie di essere passata! Buona serata anche a te! :D

    Loredana ha detto...

    Ciao Ennio, complimenti per il tuo blog e per queste belle ricette, la Diplomatica è uno dei miei dolci preferiti, che non ho mai provato a preparare, da come lo hai spiegato sembra "fattibile".

    ciao loredana

    Ennio ha detto...

    @Loredana
    Ciao Loredana, se uno si organizza, è molto facile da fare. ;)
    Alla prossima ricetta! Ciao, Ennio.

    ANNA ha detto...

    Bello il tuo blog ! e questa ricetta e da copiare!!

    Ennio ha detto...

    @ANNA
    Grazie Anna! :)

    Inco ha detto...

    Ciao Ennio piacere di conoscerti..
    Grazie del commento e di essere passato sul mio blog.
    Sto visitando il tuo blog, non so piu' quale ricette segnarmi, faccio prima a salvarmi il tuo blog, così ce l'ho a portata di mano.
    Mi sono fermata sulla zuppetta..a me piace un sacco e prima poi la farò.
    Adesso corro a sbirciare altre.
    Sei fantastico...bravissimooooo!!!
    Incoronata

    Ennio ha detto...

    @Inco
    Grazie Incoronata! :D